Povertà estrema riguarda meno del 10% della popolazione mondiale

Filed under Notizie

L’estrema povertà dovrebbe riguardare quest’anno meno del 10% della popolazione mondiale, secondo un rapporto della Banca mondiale.

Nonostante una situazione ancora ‘molto preoccupante’ in Africa, questa di adesso dovrebbe essere la prima generazione nella storia che potrà porre fine alla povertà estrema, ha detto Jim Yong Kim, Presidente dell’istituzione.

Nel 2012, nel nostro pianeta era povero quasi il 13% della popolazione del mondo, nel 1999 la percentuale era del 29%.

Se la povertà è in netto declino nell’Asia orientale, soprattutto India, o in Sudamerica, la povertà estrema è radicata nell’Africa sub-sahariana dove colpisce anche quest’anno il 35,2% della popolazione.

I paesi più colpiti del globo, sono il Madagascar e la Repubblica democratica del Congo, in cui circa l’80% della popolazione vive sotto la soglia di povertà.

La Banca mondiale farà la sua riunione generale la prossima settimana a Lima, in Perù, con il Fondo Monetario Internazionale.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login