Lo stress da piccoli porta disturbi cardiometabolici da adulti

Filed under Lifestyle, Salute

Lo stress infantile espone ad un maggior rischio di malattie cardiache nell’età adulta, anche quando le condizioni di vita migliorano con gli anni, secondo uno studio fatto su quasi 7.000 persone nate in Gran Gran Bretagna nel 1958.

Le persone con disagio persistente o stress per tutta la vita nello studio avevano avuto più disturbi cardiometabolici rispetto a chi aveva avuto bassi livelli di stress durante l’infanzia e nell’età adulta, secondo i ricercatori.

Lo studio ha analizzato le informazioni relative alla salute mentale e allo stress dei nati nel 1958 che sono stati sottoposti ad esami a 7, 11, 16, 23, 33 e 42 anni.

E’ stato trovato che il rischio cardiometabolico era più alto nelle persone con disagio persistente che nelle persone che erano state in sovrappeso nell’infanzia.

Lo studio è stato pubblicato, sul Journal of American College of Cardiology.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login