UA-72767483-1

Farmaco antinfiammatorio utile contro il morbo di Alzheimer

Filed under Lifestyle, Salute

Il salsalato un farmaco antinfiammatorio indicato per il trattamento del dolore lieve o moderato, prescritto soprattutto per l’artrite reumatoide, potrebbe essere utile per trattare i sintomi della demenza o del morbo di Alzheimer, secondo uno studio pubblicato sulla rivista “Nature Medicine”.

Un team del Gladstones Institutes ha scoperto che il rimedio “inverte la disfunzione relazionata alla proteina tau (che unisce queste due malattie) in un modello animale di demenza frontotemporale”.

In un esperimento con i topi, gli scienziati hanno scoperto che il salsalato “ha impedito l’accumulazione di tau nel cervello e ha protetto gli animali dai danni cognitivi simili a quelli che presentano in caso di malattia di Alzheimer e demenza frontotemporale”.

In secondo luogo, il salsalato inibisce l’acetilazione della proteina tau, un processo che la rende più tossica e che induce i processi neurodegenerativi e i deficit cognitivi.

“Gli effetti protettivi del salsalato hanno avuto luogo nonostante sia stato somministrato quando la malattia era comparsa”, dice lo studio.

Questa è la prima volta che un farmaco fa regredire la tossicità della proteina tau.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login