UA-72767483-1

XVII Giornata Mondiale dell’Alzheimer: tante le iniziative

Filed under Varie

Il 21 settembre si celebra la XVII Giornata Mondiale dell’Alzheimer, istituita dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e dall’Alzheimer’s Disease International (ADI).

Settembre è anche il mese mondiale dell’Alzheimer, per sensibilizzare su una patologia in aumento nel mondo, che pone numerosi problemi, non solo alle vittime della malattia, ma anche alle loro famiglie e alle istituzioni sanitarie.

Ogni 3 secondi, nel mondo, una persona si ammala di demenza, dice il World Alzheimer Report 2015, il nuovo rapporto ADI.

L’Alzheimer è la forma più comune di demenza perché rappresenta il 60% di tutti i casi, dice il Rapporto mondiale Alzheimer.

Sono oltre 46 milioni le persone che in tutto il mondo sono colpite da questa terribile malattia, di cui 1.241.000 solo in Italia.

Si prevede, inoltre, che ci saranno 74,7 milioni di malati di Alzheimer nel 2030 e 131,5 milioni nel 2050.

Nel nostro paese, le persone con demenza si stima che saranno 1.609.000 nel 2030 e 2.272.000 nel 2050.

La situazione è grave e interessa tutti, da qui la necessità di un sempre maggiore coinvolgimento delle autorità e dei semplici cittadini.

Per la XVII Giornata Mondiale dell’Alzheimer, la Federazione Alzheimer Italia ha organizzato numerose iniziative in tutta Italia.

Inoltre, anche quest’anno, l’Associazione SOS Alzheimer, presenterà all’Auditorium del Ministero della Salute il Convegno annuale dedicato alla malattia di Alzheimer, intitolato “I numeri della demenza di Alzheimer in Italia. La riorganizzazione delle U.V.A.. Dalla diagnosi all’assistenza”.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login