UA-72767483-1

Si chiama irisina la molecola che rafforza le ossa

Filed under Lifestyle, Salute

Sebbene l’esercizio fisico sia uno stimolo ben noto per la nuova formazione dell’osso, è rimasto poco chiaro come “colloquino” il muscolo e l’osso nonostante la loro vicinanza. Uno scienziato di origine indiana e il suo team ora ha capito come questo processo prenda forma.

Il dottor Mone Zaidi dal Mount Sinai Hospital di New York e dei ricercatori provenienti dall’Università di Ancona e Bari, in Italia, hanno scoperto che una molecola prodotta dal muscolo scheletrico in risposta all’esercizio fisico aumenta la massa dell’osso.

Per la prima volta, una molecola rilasciata dal muscolo durante l’esercizio fisico, l’irisina, si è capito che può agire direttamente sulle ossa lunghe e aumentare la loro forza.

Queste sono le ossa più utilizzate durante l’esercizio e sono anche quelle che più probabilmente si rompono.

Per lo studio, pubblicato su PNAS, i ricercatori hanno iniettato in alcuni topi dell’irisina, determinando negli animali un aumento significativo della massa ossea e della forza, in particolare dell’osso corticale, che è un tipo denso e compatto di tessuto osseo che costituisce circa l’80 per cento del peso scheletrico.

Lo studio suggerisce che l’irisina è fondamentale per la comunicazione tra muscolo e osso.

I risultati dello studio potrebbero portare allo sviluppo di terapie future per la perdita muscolare e ossea, ad esempio nella vecchiaia o dopo la dismissione di un’attività fisica.

You must be logged in to post a comment Login