UA-72767483-1

Il consumo di pesce diminuisce il rischio di depressione

Filed under Lifestyle, Salute

Un nuovo studio cinese ha trovato che consumare pesce può aiutare ad abbassare il rischio di depressione. I pesci sono ricchi di molte vitamine essenziali e di nutrienti che non possono essere trovati nelle carni o nelle verdure, oltre ad essere un’ottima fonte di proteine.

La ricerca pubblicata sul ‘Journal of Epidemology and Community Health’, ha trovato che il consumo di pesce aveva ridotto del 17% il rischio di depressione in 26 studi separati, che avevano coivolto 150.278 partecipanti.

Gli studi erano stati condotti tra il 2001 e il 2004 in Nord America, Sud America, Europa, Asia e Oceania.

E’ emerso, più in particolare, che mangiando più pesce, negli uomini, si riduceva il rischio di depressione del 20 per cento, nelle donne, del 16 per cento.

“Il più alto consumo di pesce può essere utile nella prevenzione primaria della depressione”, ha detto l’autore dello studio il professor Dongfeng Zhang del Medical College of Qingdao University.

“Studi futuri sono necessari per indagare ulteriormente e vedere se questa associazione varia a seconda del tipo di pesce”.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login