UA-72767483-1

Nel mondo ci sono più alberi di quanto si credesse

Filed under Scienza

Nel mondo ci sono più alberi di quanto si credeva in precedenza. Essi sono circa tremila miliardi.

Gli scienziati di 15 paesi hanno unito i loro sforzi, sotto la direzione di un team di scienziati dell’Università di Yale, per fare un censimento degli alberi esistenti sulla terra.

I risultati, pubblicati sulla rivista Nature, dicono che ci sono 3,04 miliardi di alberi, o 422 alberi pro capite, circa 7 volte di più rispetto alle stime precedenti.

In precedenza si credeva che ci fossero solo 61 alberi pro capite, dalle stime basate soprattutto su dati rilevati dai satelliti.

Anche in questo nuovo studio, naturalmente, gli scienziati hanno utilizzato le immagini satellitari per contare gli alberi, ma hanno anche valutato la natura della foresta e le tecniche di conteggio che variano da un paese a altro.

Le nuove stime sono state fatte su un lungo periodo, utilizzando metodi diversi. Alle immagini satellitari, sono state aggiunte misurazioni sul terreno di oltre 400.000 luoghi, che hanno incluso le indagini svolte dagli organi di gestione della foresta e alcuni studi scientifici.

Sono stati studiati 430.000 ettari, di territorio in tutti i continenti, tranne l’Antartide, naturalmente, dove non ci sono alberi. I ricercatori sono stati in grado di collegare le densità degli alberi alle diverse caratteristiche della regione, come il clima, il terreno o l’occupazione umana.

E’ emerso che le foreste boreali del Nord America, della Russia e della Scandinavia sono le zone a più alta densità, con 750 miliardi di alberi, il 24% del totale. Nelle zone tropicali e subtropicali, ci sono meno superfici dense, che però sono molto più grandi e hanno 1300 miliardi di alberi (43%).

La deforestazione, tuttavia, sacrifica 15 miliardi di alberi all’anno sulla terra. Secondo lo studio, dodicimila anni fa, il pianeta aveva 5600 miliardi di alberi. Oggi di quegli alberi ne resta solo il 46%.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login