UA-72767483-1

Hiv, clinica inglese diffonde per errore i nomi di 800 pazienti

Filed under Lifestyle, Salute

Una clinica inglese , la ’56 Dean Street’, nel quartiere Soho, di Londra, ha rivelato per errore i nomi di quasi 800 suoi pazienti affetti da HIV.

Gestita dalla Chelsea and Westminster Foundation Trust, la struttura è specializzata nei test sull’Hiv e consente alle persone di prenotare gli appuntamenti e di ricevere i risultati del test via e-mail.

Quando ha inviato una newsletter non sono stati nascosti gli indirizzi dei pazienti della clinica nell`email di gruppo.

Il segretario della sanità inglese Jeremy Hunt ha detto che la violazione e` “assolutamente inaccettabile”.

Parlando in una conferenza a Manchester, Hunt ha detto ai pazienti di sentirsi fiduciosi che il NHS si sarebbe preso cura dei loro dati personali.

Il direttore della clinica a Dean Street ha inviato le sue scuse “entro un’ora” dall`accaduto.

Un membro della clinica ha detto che si e` trattato di “errore umano” del personale.

Le multe per le violazioni della protezione dei dati possono raggiungere in Inghilterra, le 500.000 sterline.

You must be logged in to post a comment Login