UA-72767483-1

Treno Amsterdam-Parigi, l’attentatore è solo un ladro?

Filed under Notizie

Ha detto di non essere un terrorista, ma un semplice ladro, il 26enne, che ha puntato le armi contro i passeggeri in una carrozza del TGV Amsterdam – Parigi. Questo è almeno quello che riportano alcuni giornali francesi.

L’uomo voleva compiere solo una rapina per poter mangiare, ha detto l’avvocato che lo difende, aggiungendo che il suo assistito aveva trovato le armi in un parco vicino alla stazione di Bruxelles, dove dorme spesso.

Ayoub El Karadeniz, questo il nome del giovane attentatore, aveva utilizzato per l’attacco un Kalashnikov, una pistola automatica Luger, delle munizioni e un taglierino.

Quando l’avvocato ha spiegato al suo cliente che c’erano stati dei feriti, quest’ultimo sarebbe caduto dalle nuvole, perché il Kalashnikov sul treno non aveva funzionato. Il 26enne ha anche negato di essere andato in Siria.

Ayoub El Karadeniz “ha lavorato come pittore e decoratore in Spagna”, secondo il suo avvocato.

Il giovane era stato fermato venerdì vicino alla città francese di Arras, dopo che aveva puntato l’arma contro i passeggeri del treno su cui viaggiava.

Due militari americani, Anthony Sadlere e Chris Norman, un loro amico e un uomo inglese che vive in Francia, avevano immobilizzato l’attaccante, gettandolo a terra e disarmandolo.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login