UA-72767483-1

A Singapore dei cigni robotici scandagliano l`acqua

Filed under Notizie, Tecnologia

Gli scienziati dell’Università Nazionale di Singapore hanno sviluppato dei cigni robotici che raccolgono in tempo reale i dati sulla qualità delle acque dei laghi e dei bacini della città.

I cigni sono parte del progetto New Smart Water Assessment Network, che ha lo scopo di trovare a basso costo, esteticamente e in modo discreto, la misura della qualità dell’acqua negli ambienti urbani.

I sensori dei cigni misurano l`acidità, l’ossigeno e la clorofilla nell’acqua, e possono anche raccogliere dei campioni per un esame più approfondito in laboratorio.

I robot galleggianti utilizzano dei GPS e le reti dei dati mobili per calcolare le informazioni e trasmetterle ai ricercatori in tempo reale. Gli scienziati possono anche dare le istruzioni ai cigni con un messaggio di testo, ad esempio, per indurli a visitare una certa zona su un lago o per raccogliere un certo campione di acqua. I cigni, che sono alimentati da motori elettrici, tornano automaticamente alla loro stazione per la ricarica.

You must be logged in to post a comment Login