UA-72767483-1

Esplosione a Tianjin, il cianuro è 356 volte superiore

Filed under Notizie

Il livello di cianuro vicino al luogo in cui le esplosioni si sono verificate a Tianjin, in Cina, è 356 volte superiore alla soglia di tolleranza. Lo hanno detto le autorità cinesi giovedi.

L’annuncio è arrivato dopo una riunione dei principali leader del Partito Comunista Cinese, su convocazione del presidente Xi Jinping.

I livelli eccessivi di cianuro sono stati trovati in otto posti all’interno della zona di isolamento, attorno al sito delle esplosioni.

Il livello più alto trovato è stato di 356 volte superiore alla soglia di tolleranza.

L’impianto chimico in cui si sono verificate le esplosioni, la notte del 12 agosto, nel porto di Tianjin, conteneva 700 tonnellate di cianuro di sodio, un componente altamente tossico.

L’incidente ha fatto 114 morti, distruggendo parte della zona portuale degli impianti industriali e dei condomini vicini.

Dieci dirigenti della società proprietaria del magazzino sono stati arrestati.

Intanto, più di una settimana dopo le esplosioni iavvenute nel deposito di merci pericolose a Tianjin il governo ha annunciato un risarcimento per i residenti danneggiati.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login