UA-72767483-1

Cina: 50 morti e 700 feriti a Tianjin

Filed under Notizie

Ci sono stati 50 morti, a causa dell’esplosione avvenuta in Cina, nel porto di Tianjin. Tra loro ci sono 12 vigili del fuoco.

Nel frattempo, sono stati registrati più di 700 feriti di cui 66 sono in gravi condizioni.

La distruzione si è estesa per tre chilometri intorno intorno al luogo del disastro, dopo le due potenti esplosioni, di cui una partita da una nave carica di esplosivo e un’altra da un deposito di prodotti chimici situato a pochi metri dalla nave che aveva preso fuoco.

La città di Tianjin si trova a 140 km a sud est di Pechino, è una delle più grandi città del paese, con quasi 15 milioni di abitanti.

Dal momento delle esplosioni il porto è chiuso e diverse aziende hanno annunciato che il disastro ha avuto un impatto diretto sulla loro attività.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login