UA-72767483-1

Sundar Pichai, il nuovo CEO di Google

Filed under Tecnologia

Nato povero. Anzi, molto povero, come si puo` essere poveri in India, anche quando il proprio padre è ingegnere e la propria madre è stenografa.

Fino a 12 anni, Sundar Pichai, il nuovo CEO di Google, non aveva mai avuto un telefono e aveva dormito col fratello in un`abitazione di due stanze. Nessuna televisione, in casa. Ma la cosa non è così infrequente in India. Per girare le strade tortuose della loro città, i quattro membri della famiglia Pichai salivano sullo stesso scooter.

Nato il 12 luglio del 1972 a Chennai nello stato del Tamil Nadu in India, Sundar Pichai si è laureato nell’Indian Institute of Technology di Kharagpur. Poi nel 1993 e` sbarcato negli Usa.

Negli Stati Uniti ha studiato alla Stanford University e alla Wharton University, in Pennsylvania.

Nel 2004 è stato assunto da Google e per lui è iniziata la scalata ai vertici della societa` di Mountain View.

Con Chrome, l’ingegnere riesce a convincere i co-fondatori di Google a impegnarsi nella guerra dei browser, panorama in cui Internet Explorer e Firefox erano ampiamente dominanti.

Nel 2011, segue Gmail e Google Docs. Nel 2013 lavora su Android, ora, dopo essere diventato, nel 2014, numero due del gigante della ricerca, è stato nominato CEO di Google, nella nuova struttura di cui il motore di ricerca farà parte, la holding Alphabet.

Larry Page ha detto di lui: “Sono davvero fortunato ad avere un uomo talentuoso come lui”.

You must be logged in to post a comment Login