Stelle cadenti: lo spettacolo continua

Filed under Scienza

Non solo il 10 agosto. Non solo nella cosiddetta ‘Notte di San Lorenzo’. La tradizionale pioggia di meteore continua e avrà il suo apice durante la notte compresa tra mercoledì a giovedì prossimi. Allora, secondo gli astronomi potranno essere viste quasi 100 ‘stelle cadenti’ all’ora.

Lo spettacolo astronomico agostano, che avrà il suo clou nelle prossime notti, è osservabile su tutto il pianeta e dura 2 settimane. Può essere ammirato a occhio nudo.

Già iniziato da giorni, l’apice del fenomeno delle stelle cadenti nelle prossime notti quest’anno non sarà disturbato dalla luna, che è in fase di luna nuova.

La luminosità del nostro satellite, dunque, non interferirà con la sua luminosità nell’osservazione della volta celeste.

Naturalmente, contrariamente a quel che popolarmente si dice, quello delle Perseidi non è un fenomeno di vere e proprie stelle cadenti, ma di meteore, piccole particelle della cometa Swift-Tuttle, che incrociando l’orbita della terra ogni anno, tra metà luglio e metà agosto, lascia sulla sua scia alcuni suoi frammenti, che si disintegrano col calore del sole.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login