UA-72767483-1

Nella saliva i primi segnali della malattia di Alzheimer

Filed under Lifestyle, Salute

Alcuni ricercatori canadesi hanno scoperto dei componenti specifici nella saliva delle persone che soffrono di malattia di Alzheimer, demenza moderata, o che sono in buona salute.

Le ultime ricerche riguardanti lo sviluppo del morbo di Alzheimer hanno indotto a pensare che i primi segni del declino biologico inizino anni o anche decenni prima della comparsa dei problemi di memoria.

Per giungere alle sue conclusioni l’università canadese di Alberta ha analizzao la saliva di un gruppo di volontari che hanno partecipano a uno studio sull’invecchiamento.

Confrontando i campioni di saliva delle persone affette da demenza, declino cognitivo o malattia di Alzheimer, con quelli dell’anziano in buona salute, hanno scoperto alcune differenze a livello dei componenti salivari.

I risultati dello studio, presentato nel corso di una Conferenza annuale sul morbo di Alzheimer, potranno fornire una base per lo sviluppo di un test semplice e non invasivo per determinare quali sono le persone che hanno il rischio di sviluppare una malattia degenerativa del cervello.

You must be logged in to post a comment Login