Lavorare stando in piedi crea vari problemi di salute

Filed under Lifestyle, Salute

Quasi la metà di tutti i lavoratori del mondo devono stare in piedi per più del 75 per cento di loro giorni lavorativi.

La prolungata statura eretta è associata a repentini problemi di salute, come affaticamento, crampi alle gambe e mal di schiena, che possono influire sulle prestazioni di lavoro e causare disagio.

Il nuovo studio pubblicato sulla rivista ‘Human Factors’ dice che, nel corso del tempo, questo tipo di affaticamento muscolare sostenuto, può comportare conseguenze gravi per la salute, provocando disturbi muscolo-scheletrici e mal di schiena.

Per lo studio, fatto all’ETH di Zurigo, i ricercatori hanno chiesto ai partecipanti di due fasce d’età, 18 a 30 anni, di simulare il lavoro in piedi per periodi di cinque ore. I partecipanti hanno fatto anche brevi pause di riposo e un pranzo di 30 minuti.

Gli autori hanno trovato che dopo cinque ore di attività lavorativa, anche quando c’erano state pause regolari, i sintomi negativi persistevano nei lavoratori per almeno 30 minuti anche quando stavano seduti.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login