UA-72767483-1

Il tè verde e le mele tengono lontana l’aterosclerosi

Filed under Lifestyle, Salute

Un nuovo studio ha trovato che i polifenoli presenti nel tè verde e nelle mele bloccano una molecola chiamata VEGF, che può innescare il processo che conduce all’aterosclerosi.

Pubblicato su The Amazings, il nuovo studio fatto nell’Istituto di ricerca alimentare di Bioscience nel Regno Unito, dice che nel corpo il VEGF conduce alla crescita dei vasi sanguigni attraverso un processo chiamato angiogenesi.

“L’angiogenesi è cruciale nella progressione del cancro, così come nello sviluppo delle placche aterosclerotiche e nella loro rottura successiva, un processo nocivo che può culminare con un attacco di cuore o un ictus”, dice lo studio.

Nel corso degli anni, diversi studi dietetici hanno mostrato che le persone che consumano quantità elevate di frutta e verdura hanno un minor rischio di sviluppare determinate malattie croniche, come ad esempio quelle di cuore e il cancro.

Alcuni frutti e verdure contengono naturalmente elevate quantità di composti chiamati polifenoli, che possono contribuire a proteggere la salute di chi li assume.

I ricercatori inglesi hanno trovato che due tipi di polifenoli che sono nel tè verde e nella mela sono in grado di interrompere una funzione cruciale del VEGF, interagendo direttamente con esso per bloccare i suoi segnali.

You must be logged in to post a comment Login