UA-72767483-1

Hacking Team violata. Svelati i dati riservati dei clienti e la falla di Flash

Filed under Tecnologia

All’inizio di questa settimana un’azienda milanese specializzata nella violazione dei computer ha trovato che ci sono gravi carenze in Flash che vengono utilizzate per attività criminali.

La società, denominata Hacking Team, ha scoperto un problema nell’architettura della piattaforma Adobe che hanno definito ‘il bug di Flash più bello per gli ultimi quattro anni’.

Il bug consente agli hacker di eseguire un codice dannoso sui computer altrui, tramite un sito Web. La falla interessa i computer che hanno Windows, OS X e Linux tramite i browser Internet Explorer, Firefox, Chrome e Safari. Vale a dire, praticamente tutto. Adobe ha promesso una soluzione.

Hacking Team, società che vende sistemi di sorveglianza informatica ad autorità e governi di tutto il mondo, a sua volta, nella notte tra domenica e lunedì ha subito un pesante attacco hacker, su Twitter, e ha visto la pubblicazione online di un archivio di oltre 400 GB contenente codici, documenti, mail e file riservati sui clienti e sulle attività della compagnia.

La Procura di Milano ha annunciato l’apertura di un’inchiesta sull’accaduto.

(Con AP e ANSA)

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login