UA-72767483-1

L’invecchiamento inizia a 26 anni e non tutti invecchiano allo stesso modo

Filed under Lifestyle, Salute

Si inizia a invecchiare presto, anche se non sembra. E non tutti invecchiano negli stessi momenti. I segni dell’invecchiamento sono gia visibili all’età di 26 anni, secondo un nuovo studio pubblicato su PNAS.

Lo studio, fatto da un team internazionale, ha analizzato i dati di 954 persone nate in Nuova Zelanda nel 1972 e 1973.

I partecipanti allo studio hanno superato i test per determinare lo stato dei loro reni, del fegato, dei polmoni, dei denti, del sistema cardiovascolare, del metabolismo e del sistema immunitario a 26, 32 e 38 anni. In totale, 18 diversi test sono stati utlizzati per determinare il loro stato di salute e il loro livello di invecchiamento.

E’ risultato che all’età di 38 anni, alcuni sembrava che avessero 30 anni e altri 60.

Variazioni sono state riscontrate soprattutto a livello degli occhi, dei capelli e delle articolazioni, hanno detto i ricercatori.

Alcune persone a 38 anni possono invecchiare più rapidamente, perdendo fino a tre anni di biologici in un anno. E i primi segni dell’invecchiamento sono visibili già a partire dal ventiseiesimo compleanno.

Tra i riscontri, anche quelli emersi nelle prove di equilibrio, di coordinamento e di problem solving.

Ma il tempo sembra non avere alcun effetto su altre persone. Gli studiosi non sanno perché alcune persone invecchino prima delle altre, ma sono alla ricerca di nuovi farmaci per contrastare l’invecchiamento.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login