UA-72767483-1

Le bibite gassate e zuccherate causano fino a 184.000 morti all’anno

Filed under Lifestyle, Salute

Le bibite gassate e zuccherate causerebbero fino a 184.000 morti all’anno in tutto il mondo, secondo uno studio pubblicato lunedì su ‘Circulation’.

In un nuovo studio, i ricercatori della Tufts University di Boston (Massachusetts), hanno determinato che 133.000 decessi correlati al consumo di queste bevande sono stati causati dal diabete, 45.000 dalle malattie cardiovascolari e 6.450 dai tumori.

Sotto accusa anche i tè preparati, mentre i succhi di frutta naturali sono stati esclusi dalla ricerca.

L’impatto del consumo di bevande gassate e di altre bevande sulla mortalità varia significativamente tra le varie popolazioni, secondo lo studio. Si va da un tasso che è meno dell’uno per cento in Giappone, tra gli ultra 65enni, al 30% dei messicani under 45.

Il Messico, durante il periodo di studio, ha avuto il più alto tasso annuo di mortalità attribuita al consumo di bibite gassate e di altre bevande dolcificate. Gli Stati Uniti sono risultati secondi.

In totale, la proporzione di giovani adulti affetti da malattie croniche come il diabete, attribuibili al consumo di bibite e bevande zuccherate, è risultato superiore fra gli adulti più anziani.

You must be logged in to post a comment Login