UA-72767483-1

Un Ribes della Nuova Zelanda utile contro ansia e depressione

Filed under Lifestyle, Salute

Un nuovo studio ha mostrato che una varietà di ribes nero della Nuova Zelanda ha delle incredibili proprietà per il controllo delle concentrazioni di serotonina e dopamina nel cervello.

Il “Ribes nigrum”, che ha straordinarie qualità, potrebbe essere usato per combattere la malattia di Parkinson, lo stress, l’ansia o anche la depressione.

A scoprire le proprietà del ribes sono stati gli scienziati del Plant and Food Research in Nuova Zelanda, in collaborazione con la Northumbria University del Regno Unito, che hanno pubblicato questo studio nel ‘Journal of Functional Foods’.

Sono stati isolati in Nuova Zelanda i composti del ribes che si sono mostrati in grado di avere un effetto positivo sulle prestazioni mentali, come il miglioramento della precisione, dell’attenzione e dell’umore. Questi agiscono riducendo l’attività di una famiglia di enzimi (monoamino ossidasi) che regola i livelli di serotonina e dopamina nel cervello, le due molecole coinvolte nella prestazione mentale, ma anche nell’insorgenza della malattia di Parkinson, dello stress, dell’ansia e di varie forme di depressione.

Uno studio precedente dallo stesso team, aveva già evidenziato l’azione positiva di taluni frutti a livello della fisiologia del cervello.

You must be logged in to post a comment Login