Obesità e diabete: aiuta consumare i cibi secondo un certo ordine

Filed under Lifestyle, Salute

Consumare i cibi in un determinato ordine può avvantaggiare la gente con diabete e obesità, secondo un nuovo studio del Weill Cornell Medical College, negli Usa.

L’assunzione di proteine e verdure prima dei carboidrati è consigliato, perché i livelli del glucosio e dell’insulina sono significativamente influenzati dall’ordine in cui il cibo viene consumato.

Questo nuovo studio, pubblicato nella rivista ‘Diabetes Care’, dice che i medici durante il trattamento del diabete non devono basarsi solo sui farmaci da prescrivere ai loro pazienti, ma dovrebbero dare alcune raccomandazioni ai loro pazienti, insistendo su alcuni cambiamenti della dieta, compreso l’ordine in cui gli alimenti sono consumati.

Nella vita dei pazienti affetti da diabete, i livelli di zucchero nel sangue hanno un ruolo significativo. Quando i pazienti non riescono a mantenere la glicemia a livelli normali, la malattia può innescare ulteriori complicazioni e provocare disturbi cardiaci e ictus.

I ricercatori della Weill Cornell nel corso del loro studio, hanno consigliato ai partecipanti di consumare in questo ordine lo stesso pasto, con proteine (petto di pollo), verdure (come lattuga, pomodoro, insalata e broccoli al vapore), grassi (come il burro) e carboidrati (cibatta pane).

Lo studio ha mostrato che i partecipanti che avevano mangiato i carboidrati alla fine del loro pasto, avevano avuto un abbassamento della glicemia del 29% dopo un’ora e mezza, del 37% dopo un’ora e del 17% dopo due ore. L’ordine di cibo aveva influenzato i livelli di insulina.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login