Fare movimento è importante nella malattia polmonare ostruttiva cronica

Filed under Lifestyle, Salute

La malattia polmonare ostruttiva cronica (BPCO) crea vari problemi, tra cui la mancanza di respiro, la tosse e la produzione di espettorato. Secondo un recente studio l’attività fisica diminuisce nel tempo nei pazienti con BPCO.

Lo studio è stato condotto su 137 pazienti con BPCO e su 26 pazienti con bronchite cronica. Per lo studio, i ricercatori hanno osservato l’associazione tra la progressione della malattia e il cambiamento nell’attività fisica.

Dopo aver analizzato i dati, gli autori dello studio hanno trovato che l’attività fisica era stata ridotta significativamente fra i pazienti con BPCO, nel corso del tempo.

Questo declino dell’attività fisica era accompagnato da un peggioramento dello stato di salute e della funzione polmonare, secondo lo studio.

I ricercatori del Pulmonary Research Institute at LungenClinic di Grosshansdorf, in Germania, autori dello studio, hanno raccomandato ai pazienti con affezione polmonare cronica di fare esercizio fisico regolarmente per aiutare i problemi respiratori e migliorare la qualità della vita.

I risultati dello studio sono stati pubblicati sull’American Journal of Respiratory and Critical Care Medicine.
.

Potrebbe interessarti anche:

Print Friendly

You must be logged in to post a comment Login