UA-72767483-1

Quindicenne scopre nuovo pianeta durante uno stage

Filed under Scienza

Un ragazzo di 15 anni ha scoperto un nuovo pianeta nella nostra galassia che orbita intorno a una stella lontana 1000 anni luce.

Il ragazzino che si chiama Tom Wagg stava facendo uno stage nell’Università di Keele, quando ha visto il pianeta sconosciuto.

“Sono estremamente entusiasta di avere trovato un nuovo pianeta e sono molto colpito dal fatto che possiamo trovare dei corpi celesti così lontani”, ha detto Tom, che ora ha 17 anni.

Ci sono voluti due anni di ulteriori osservazioni per dimostrare che Tom aveva scoperto davvero un pianeta.

Tom ha trovato il pianeta esaminando i dati raccolti dal progetto WASP, che sorveglia i cieli notturni monitorando milioni di stelle. Si tratta del più giovane scopritore di pianeti.

Al pianeta scoperto da Tom è stato dato il numero di catalogo WASP-142b. Ufficialmente il corpo celeste non ha ancora un nome.

Il pianeta scoperto è delle stesse dimensioni di Giove, ma orbita intorno alla sua stella in soli due giorni.

Tom Wagg, che ora ha 17 anni, è un alunno della scuola di Newcastle under Lyme, da sempre appassionato di scienza.

Aveva chiesto di fare una settimana di esperienza lavorativa, dopo aver appreso che la Keele University aveva un gruppo di ricerca per lo studio dei pianeti extrasolari.

Il pianeta scoperto da Tom è stato poi studiato dagli astronomi dell’Università di Ginevra e dell’Università di Liegi, dato che il consorzio WASP coinvolge gli scienziati dell’Università di Warwick, Cambridge e St. Andrews e vede la collaborazioni degli scienziati di Svizzera, Francia e Belgio.

Ora, Tom vuole studiare fisica all’Università.

You must be logged in to post a comment Login