La dieta mediterranea è in pericolo

Filed under Cultura e Società, Lifestyle, Salute

L’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura (FAO) giovedì ha espresso preoccupazioni sulla dieta mediterranea, la cui esistenza sarebbe in pericolo.

Nell’ambito dell’esposizione universale di Milano, la FAO e il Centro internazionale degli alti studi agronomici del Mediterraneo (CIHEAM) hanno presentato le conclusioni di una loro relazione in cui si dice che la regione mediterranea ha subito una transizione nutrizionale a causa della globalizzazione, del commercio dei prodotti alimentari e dei cambiamenti degli stili di vita, tra cui figura la mutazione del ruolo della donna nella società.

Secondo le stime, solo il 10% delle delle colture tradizionali locali sono ancora oggi coltivate nell’area mediterranea.

Composta principalmente da frutta, verdura, carne magra, pesce, olio d’oliva, la dieta mediterranea previene le malattie cardiovascolari, tra le altre cose.

Related posts:

Rihanna delizia i fan con un lato B da urlo
L'eccesso di colesterolo aiuta il cancro a crescere e ad insorgere
Zurigo: curata l'atrite reumotoide
Il maschio cerca il sesso più del cibo
La psicosi è associata a una diminuita attività fisica e a morte prematura
Anche le PMI credono nel welfare aziendale

You must be logged in to post a comment Login