UA-72767483-1

Trapiantato cranio e cuoio capelluto in Texas

Filed under Lifestyle, Salute

Un team di medici della Houston Methodist Hospital e della University of Texas MD Anderson Cancer Center ha trapiantato con successo, per la prima volta, un cuoio capelluto e, parzialmente, un cranio, durante il trapianto di un rene e di un pancreas, in un paziente.

I trapianti sono stati effettuati su James Boysen, uno sviluppatore di software 55enne di Austin, in Texas, che è stato il primo paziente a ricevere il trapianto simultaneo del tessuto craniofacciale insieme ai trapianti degli organi solidi.

L’operazione di 15 ore è stata eseguita venerdì, 22 maggio, circa 20 ore dopo aver saputo che c’era la disponibilità degli organi.

Oltre 50 operatori sanitari hanno preso parte all’intervento molto complesso.

Nel 2006, a Boysen era stato diagnosticato un leiomiosarcoma, un tumore raro del muscolo liscio. Trattato con successo con la chemioterapia e la radioterapia, il paziente era rimasto con una grande e profonda ferita sulla sua testa che comprendeva il cuoio capelluto e lo spessore completo del cranio verso il basso.

Oltre alla ferita, che ha richieesto un grande impegno ricostruttivo, a Boysen sono stati trapiantati rene e pancreas, che erano già stati trapiantati una prima volta nel 1992, ma non stavano più funzionando.

Il paziente necessitava di un nuovo rene e di un nuovo pancreas oltre a un trapianto di cuoio capelluto e, parzialmente, del cranio.

“Questo è stato un lungo viaggio e sono molto grato a tutti i medici che hanno eseguito i miei trapianti”, ha detto Boysen in un comunicato stampa.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login