UA-72767483-1

Stampato con il sangue dei sieropositivi

Filed under Lifestyle, Notizie, Salute

Una rivista austriaca per soli uomini, “Vangardist”, ha stampato il suo ultimo numero con dell’inchiostro mescolato con il sangue di tre persone positive all’HIV, per rimettere il tema dell’Aids “al centro delle conversazioni” e per “la lotta contro lo stigma”.

Vangardist dice in un comunicato stampa: “Ci auguriamo che attraverso questa idea forte e mettendo le persone influenti a contatto con la nostra campagna, saremo in grado di spingere milioni di persone a sostenere le persone sieropositive”.

Il sangue utilizzato per la stampa del giornale è stato pastorizzato nell’Università di Innsbruck in Austria, seguendo una procedura standard che permette di uccidere qualsiasi tipo di virus presente.

La campagna coincide con uno dei maggiori eventi sull’HIV del mondo, chiamato Life Ball, che si svolge ogni anno a Vienna, città di Vangardist.

Nonostante più di 30 anni di ricerca sull’HIV, questa è ancora la sesta più grande causa di morte nel mondo.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login