Un asteroide ‘sfiora’ la terra. Massimo avvicinamento alle 10,11

Filed under Scienza

Un nuovo asteroide, scoperto solo due giorni fa, alle 23.30 di questa notte si è avvicinato alla terra. Esso raggiungerà il massimo avvicinamento al nostro pianeta questa mattina, alle 10.11, ora italiana.

Si tratta di un piccolo corpo celeste di soli 15 metri di diametro, transitante a soli 75mila chilometri da noi.

Chiamato dagli esperti “2015 HD1”, l’asteroide non è visibile a occhio nudo e si muove alla velocità di quasi 60mila chilometri all’ora.

“Non ci sono margini di rischio collisione e siamo contenti di questo passaggio ravvicinato perché si tratta di un’occasione unica per poter studiare questi preziosi oggetti celesti”, ha detto l’astrofisico Gianluca Masi, responsabile del Virtual Telescope.

Per la Nasa, in base alla scala di Torino, il rischio di impatto dell’asteroide è pari a zero.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login