UA-72767483-1

Apple Watch: boom di preordini?

Filed under Tecnologia

Secondo le stime della società Slice Intelligence, venerdì, il giorno del lancio del tanto atteso orologio di Apple, 957.000 persone negli Stati Uniti hanno pre-ordinato un Apple Watch.

Secondo i dati, ogni acquirente avrebbe ordinato in media di 1,3 orologi, spendendo 503,83 dollari per ogni orologio. Coloro che hanno ordinato un Apple Watch Sport avrebbero speso 382,83 dollari per ogni orologio.

Il 72 per cento di chi ha acquistato un orologio Apple, aveva già acquistato un prodotto Apple negli ultimi due anni (iPhone, Apple computer o iPad) e il 21 per cento aveva pre-ordinato un iPhone 6 o un iPhone 6 Plus, pochi mesi fa.

Come previsto, la maggior parte dei consumatori, il 62 per cento, ha acquistato il modello Sport dell’orologio, il meno costoso.

Apple non ha ancora ufficialmente fornito i dati relativi ai preordini online, il ceo Tim Cook, intervistato dalla CNBC, ha detto solo che è stata “straordinaria” l’accoglienza riservata al dispositivo, aggiungendo che anche gli ordini “sono stati grandi”.

Ma la rivista Forbes si chiede se l’Apple Watch non sia un flop ed elenca quattro motivi principali che inducono a fare poco rosee previsioni: 1. gli acquirenti si stancano rapidamente di un orologio che va ricaricato ogni 8 ore, 2. Apple Watch è compatibile solo con l’iPhone 5 & 6, posseduti dal 5% degli utenti di smartphone del mondo, mentre l’85% degli sutenti utilizza Android, 3. il prezzo dell’Apple Watch è troppo alto, 4. è un lusso spendere almeno 399 dollari per qualcosa che sarà obsoleto in un anno.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login