OMS: sicurezza alimentare compromessa da antibiotici, pesticidi e contaminazioni

Filed under Cultura e Società

La contaminazione degli alimenti è un problema “grave”, mentre la sicurezza alimentare è compromessa dagli antibiotici, dai pesticidi e dalle contaminazioni. L’allarme arriva dall’Onu in occasione della Giornata mondiale della salute.

Secondo la direttrice dell’Oms, Margaret Chan, “la produzione alimentare è stata industrializzata, il commercio e la distribuzione dei prodotti globalizzata, ma questo cambiamenti positivi hanno creato anche molteplici occasioni di contaminazione degli alimenti, a causa di batteri, virus, parassiti o sostanze chimiche”.

Quest’anno la sicurezza alimentare è stato il tema della Giornata mondiale della salute, celerata in tutto il mondo nel 2015, il 7 aprile.

Secondo l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS), oltre 2 milioni di persone, tra cui 1,5 milioni di bambini, muoiono ogni anno nel mondo a causa dell’acqua e degli alimenti contaminati.

Secondo l’OMS, inoltre, sono oltre 200 le malattie causate dagli alimenti di origine animale non abbastanza cotti, dagli ortaggi e dai legumi contaminati, dai pesci e dai crostacei inquinati.

La Giornata mondiale della salute è stata istituita nel 1948 dall’Organizzazione mondiale della sanità, l’agenzia specializzata dell’Onu per la salute.

Related posts:

Clima: c'è urgenza di agire
Anche gli infedeli sono gelosi
Come mettere a frutto i Big Data
Regali: un giovane su 3 desidera un'esperienza lavorativa all'estero
Tutti in maschera a Vigevano per il Carnevale 2017
Lavoro e risorse umane: i corsi Inaz 2017

You must be logged in to post a comment Login