UA-72767483-1

Ritrovato vivo dopo due mesi alla deriva nell’Atlantico

Filed under Insolito, Notizie

Louis Jordan, un marinaio americano 37 anni era scomparso in mare da 66 giorni. E’ stato miracolosamente salvato giovedì da un cargo tedesco che l’ha visto alla deriva, seduto sullo scafo della sua barca a vela, in avaria, a circa 322 km dalla costa.

Soccorso e portato via da un elicottero l’uomo era in grado di stare in piedi e di camminare.

E’ sopravvissuto con alcune razioni di cibo che aveva, bevendo dell’acqua piovana e mangiando del pesce pescato.

Jordan aveva notato che i pesci erano attratti dai vestiti che risciacquava in acqua, così, bagnando i vestiti li aveva accalappiati con un filo.

Ha raccontato di essere stato molto preoccupato ogni giorno per i suoi genitori che piangevano la sua morte.

Poi, finalmente, ha potuto parlare con suo figlio al telefono martedì per la prima volta dopo due mesi.

L’uomo era andato in mare in Carolina del sud, il 29 gennaio scorso, per pescare. Le sue ricerche erano iniziate l’8 febbraio, ma erano state abbandonate 10 giorni più tardi.

La barca di Louis, partita dal porto turistico di Conway, a causa delle correnti d’acqua si era capovolta, provocando all’uomo anche la rottura di una spalla.

Tutti i mezzi elettronici e i dispositivi GPS che il pescatore aveva erano finiti in acqua ed erano stati danneggiati.

You must be logged in to post a comment Login