UA-72767483-1

Emicrania: in primavera colpisce l’80% degli adolescenti

Filed under Lifestyle, Salute

Nelle mezze stagioni, quindi anche a primavera, le emicranie nei bambini si intensificano. A dirlo, l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma, che ha reso come in primavera ci sia un aumento delle visite pediatriche per emicrania del 15% rispetto ai mesi precedenti.

Si legge sul portale dell’ospedale: “gli emicranici sono molto sensibili a qualsiasi tipo di cambiamento: sbalzi termici importanti e repentini nell’arco della stessa giornata o da un giorno all’altro, l’alternanza sole/pioggia tipica di questo periodo dell’anno, ma anche modificazioni del ritmo sonno/veglia risultano particolarmente svantaggiosi per chi combatte con questo disturbo”.

Per i bambini in età scolare, inoltre, a primavera, si intensificano gli impegni scolastici, che influiscono sull’insorgenza degli attacchi di emicrania.

In Italia l’emicrania colpisce circa 10 bambini su 100, il 40% dei piccoli in età pediatrica e l’80% dei ragazzi adolescenti.

(Fonte Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma)

You must be logged in to post a comment Login