Fecondazione in vitro: continua la polemica tra Dolce & Gabbana ed Elton John

Filed under Lifestyle, Moda, Salute

Non si ferma la polemica tra gli stilisti Dolce & Gabbana e il cantante Elton John, dopo che quest’ultimo ha invitato al boicottaggio del marchio.

Tutto era iniziato con un’intervista. Domenico Dolce aveva dichiarato al settimanale Panorama, che i bambini nati da fecondazione in vitro sono “sintetici”. Il cantante, che ha due figli nati da madre surrogata, si è sentito offeso e domenica 15 marzo ha dato il via su Internet a una campagna per il boicottaggio degli abiti dei due famosi stilisti.

Come osi definire i miei due bellissimi bambini dei figli sintetici? aveva scritto il cantante inglese, rispondendo a Dolce e osservando che il pensiero espresso su Panorama dallo stilista è arcaico e bigotto, dato che la fecondazione in vitro ha permesso a tanta gente piena di amore, eterosessuale o omosessuale, di realizzare il suo sogno di avere un bambino.

Domenico Dolce aveva detto a Panorama che tutti noi siamo nati da un padre e da una madre e di non essere convinto che sia giusto far nascere un figlio con utero in affitto e tramite un catalogo selezionato di sperma.

Ora, Stefano Gabbana, uno dei due designer, ha risposto a Elton John, dicendo che non era mai stata loro intenzione giudicare le scelte altrui, aggiungendo che loro due credono nella libertà e nell’amore.

Elton John è padre di due figli, nati da madre surrogata. Il cantante ha sposato il suo compagno nel dicembre 2014.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login