UA-72767483-1

Picco di infarti nel passaggio all’ora legale

Filed under Lifestyle, Salute

Il cambio dell’ora, il passaggio dall’ora solare all’ora legale non fa bene al cuore. A dirlo uno studio fatto in Michigan, il quale ha rilevato che il lunedì successivo all’introduzione dell’ora legale c’è un picco di infarti (+25%).

Gli attacchi di cuore aumentano poi in tutti i lunedì del primo mese dall’introduzione dell’ora legale.

Per questo, in alcuni stati Usa, è partita un’iniziativa volta ad abolire il cambio dell’ora, mantenendo sempre l’ora legale.

Lo studio fatto in Michigan ha analizzato i dati relativi ai pazienti degli ospedali, relativi al periodo compreso tra il gennaio 2010 e il settembre 2013.

E’ emerso che, anche a settembre-ottobre, quando si ritorna all’ora solare e si dorme un’ora di più, i casi di infarto diminuiscono, nei lunedì successivi, del 21%.

Hindter Gurm, principale autore dello studio, consiglia, nel passare all’ora legale, di adattarsi gradualmente, svegliandosi 15 minuti prima ogni notte.

Farlo, non è difficile. Basta organizzarsi, iniziando, eventualmente, già qualche giorno prima del cambio dell’ora ad adattarsi. Questo vale, in particolar modo di chi soffre di patologie cardiache.

You must be logged in to post a comment Login