UA-72767483-1

Picco di infarti nel passaggio all’ora legale

Filed under Lifestyle, Salute

Il cambio dell’ora, il passaggio dall’ora solare all’ora legale non fa bene al cuore. A dirlo uno studio fatto in Michigan, il quale ha rilevato che il lunedì successivo all’introduzione dell’ora legale c’è un picco di infarti (+25%).

Gli attacchi di cuore aumentano poi in tutti i lunedì del primo mese dall’introduzione dell’ora legale.

Per questo, in alcuni stati Usa, è partita un’iniziativa volta ad abolire il cambio dell’ora, mantenendo sempre l’ora legale.

Lo studio fatto in Michigan ha analizzato i dati relativi ai pazienti degli ospedali, relativi al periodo compreso tra il gennaio 2010 e il settembre 2013.

E’ emerso che, anche a settembre-ottobre, quando si ritorna all’ora solare e si dorme un’ora di più, i casi di infarto diminuiscono, nei lunedì successivi, del 21%.

Hindter Gurm, principale autore dello studio, consiglia, nel passare all’ora legale, di adattarsi gradualmente, svegliandosi 15 minuti prima ogni notte.

Farlo, non è difficile. Basta organizzarsi, iniziando, eventualmente, già qualche giorno prima del cambio dell’ora ad adattarsi. Questo vale, in particolar modo di chi soffre di patologie cardiache.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login