UA-72767483-1

Oms: limitare il consumo di zucchero, per evitare diabete, obesità e carie

Filed under Lifestyle, Salute

L’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) raccomanda di non consumare più di 25 grammi di zucchero ogni giorno, che, in teoria, corrisponde a circa 5-6 cucchiaini di zucchero.

Purtroppo, in pratica, molti alimenti confezionati contengono degli zuccheri nascosti, dalla salsa di poodoro ai salumi, senza contare quanto zucchero possano contenere gli alimenti dolci.

Una lattina di bibita gassata contiene 10 cucchiaini di zucchero, un succo di frutta ne contiene 5, i cereali per la prima colazione circa 4. Miele, succhi di frutta e sciroppi, a loro volta contengono degli zuccheri.

Della quantità di zucchero contenuto nella frutta e verdura l’OMS non tiene conto, perché è assimilato dall’organismo in condizioni diverse, con le fibre e l’acqua, che danno una sensazione di sazietà.

Secondo gli esperti, si può cercare di limitare il consumo di zucchero osservando gli ingredienti contenuti nei prodotti confezionati. Si dovrebbe, inoltre, per quanto possibile, evitare di consumare i prodotti trasformati o industriali.

L’eccessivo consumo di zucchero nell’epoca moderna è responsabile di patoligie come diabete, obesità e carie.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login