Stare molto seduti aumenta il rischio di attacco cardiaco

Filed under Lifestyle, Salute

Stare seduti per lunghe ore aumenta il rischio di avere un attacco cardiaco, nonostante l’esercizio fisico che uno può fare.

La sedentarietà prolungata è associata con l’aumento della calcificazione dell’arteria coronaria, cosa che può aumentare il rischio di avere un attacco di cuore, secondo un nuovo studio, fatto da Jacquelyn Kulinski e i suoi colleghi del Medical College del Wisconsin.

Lo studio, che sarà presentato il 15 marzo alla 64esima sessione scientifica annuale dell’American College of Cardiology a San Diego, dice che l’esercizio fisico non contrasta gli effetti di una vita sedentaria sull’accumulo del calcio coronarico.

Analizzando le scansioni del cuore e l’attività fisica di oltre 2.000 adulti a Dallas, i ricercatori hanno scoperto che ogni ora di tempo passata stando seduti ogni giorno, in media, è associata con un aumento del 14% della calcificazione dell’arteria coronaria.

L’associazione è indipendente dalla quantità di esercizio e da altri fattori di rischio di malattie cardiache.

Riducendo la quantità di tempo che si sta seduti, anche di un’ora o due al giorno, si potrebbe avere un impatto significativo e positivo sulla salute cardiovascolare, secondo lo studio.

La calcificazione dell’arteria coronaria indica la quantità di calcio contenuto nelle placche all’interno delle arterie del cuore.

La malattia coronarica si verifica quando tali placche si accumulano nel tempo, causando il restringimento delle stesse arterie.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login