Apple condannata per aver violato tre brevetti Smartflash

Filed under Tecnologia

Apple è stata condannata da un tribunale del Texas per aver violato tre brevetti della società Smartflash nella progettazione del software iTunes.

Al gigante del computer la giustizia americana ha imposto di pagare 533 milioni di dollari. La sentenza è stata emessa martedì dalla Corte di Tyler, in Texas, dove Smartflash ha la sua sede. Apple ha annunciato che farà ricorso. Sostiene che i brevetti di Smartflash non erano più validi.

Smartflash aveva presentato una denuncia nel 2013 e originariamente aveva chiesto 852 milioni di dollari.

La Corte di Tyler Court aveva già condannato Apple nel 2012. a pagare una multa di 368 milioni di dollari per la violazione di quattro brevetti di proprietà di VirnetX, utilizzati per creare FaceTime. La Corte d’appello aveva poi annullato questa decisione.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login