UA-72767483-1

L’uso della cannabis può provocare psicosi

Filed under Lifestyle, Salute

Mentre il dibattito sulla depenalizzazione della cannabis riaffiora regolarmente, uno studio condotto da alcuni ricercatori inglesi dice che c’è un collegamento fra l’uso anche ricreativo della cannabis e lo sviluppo di alcune malattie mentali.

Lo studio fatto nell’Institute of Psychiatry, Psychology & Neuroscience del King’s College di Londra, pubblicato dalla rivista britannica ‘The Lancet’, dice che il consumo frequente di una potente varietà di cannabis, come la “skunk”, ad esempio, rischia di condurre a gravi disturbi mentali.

Per giungere alle loro conclusioni i ricercatori inglesi hanno condotto una ricerca per sei anni su 410 pazienti che accusavano un disturbo psicotico e su 370 persone sane.

E’ emerso che il rischio di psicosi nei consumatori di cannabis dipende dalla frequenza d’uso e dalla potenza della cannabis. Il rischio esiste anche in caso di uso “ricreativo” della droga (solo nei fine settimana o meno di una volta alla settimana), anche se in misura minore.

Al contrario, “l’uso di hashish non è stato associato a un aumentato rischio di psicosi”.

You must be logged in to post a comment Login