UA-72767483-1

Malattie reumatiche: il 68% è donna, molti i bambini

Filed under Lifestyle, Salute

Le malattie reumatiche sono in crescita in Italia e con esse il costo economico. Lo ha rilevato un censimento basato sulle rilevazioni delle esenzioni da ticket in 150 Asl, fatto da A.M.R.E.R., Associazione Malati Reumatici Emilia Romagna.

Per la prima volta, è stato verificato in modo univoco il peso numerico di queste malattie, misurato in base ai codici esenzione di 7 patologie reumatiche tra le più gravi e invalidanti.

E’ emerso che sono 371.586 i pazienti reumatici accertati, tra quelli esentati in 150 ASL distribuite nelle singole regioni, pari allo 0,6% della popolazione italiana; il 68% è donna e oltre la metà del campione censito è in età lavorativa, tra i 18 e i 65 anni.

Dai dati complessivi è emerso che il 41,6% delle esenzioni rilasciate hanno riguardato l’Artrite Reumatoide. Seconda significativa patologia, la Psoriasi, nelle sue varie forme, con il 31,8% delle esenzioni ticket, seguita da patologie di minore prevalenza numerica ma altrettanto severe, come la Sclerosi Sistemica Progressiva e il Lupus Eritematoso Sistemico (12,8%).

Anche tra gli oltre 4.200 bambini censiti, l’1% è affetto da Artrite Reumatoide.

(Fonte A.M.R.E.R.)

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login