UA-72767483-1

Morto Charles Townes, aveva inventato il laser

Filed under Scienza

Charles Townes, che ebbe il premio Nobel 1964 per la Fisica per l’invenzione del laser, è morto martedì all’età di 99 anni. Lo ha annunciato l’Università di Berkeley in California.

Il fisico americano dalla Carolina del sud aveva condiviso il premio Nobel con i sovietici Nikolaj Gennadievič Basov e Aleksandr Michailovic Prochorov, per ‘il fondamentale lavoro nel campo dell’elettronica quantistica, che ha portato alla costruzione di oscillatori e amplificatori basati sul principio del maser-laser’.

Charles Townes, scopritore di uno strumento che ha causato una rivoluzione nella scienza, nella medicina e nell’intrattenimento, aveva studiato nel California Institute of technology ed era stato poi nominato assistente nella stessa istituzione.

Aveva fatto parte dello staff dei Bell Labs, lavorando, nel corso della Seconda guerra mondiale, allo sviluppo degli apparati radar.

Aveva insegnato poi alla Columbia University, interessandosi alla fisica delle microonde e arrivando a concepire e a costruire il primo maser nel 1954.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login