UA-72767483-1

Nel mondo 16 milioni di decessi potrebbero essere evitati

Filed under Lifestyle, Salute

Le malattie non trasmissibili, come il cancro o il diabete, causano ogni anno 38 milioni di morti, di cui 16 milioni potrebbero essere evitati con misure preventive, secondo l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS).

“La comunità internazionale ha la possibilità di cambiare il corso delle malattie non trasmissibili”, ha detto il direttore generale OMS Margaret Chan, presentando una relazione.

“Investendo tra uno e tre dollari all’anno per persona, i paesi potrebbero ridurre il numero dei malati e dei morti causati da queste malattie non trasmissibili”, come il cancro, il diabete, le malattie di cuore, del polmone e respiratorie, ha precisato.

Il tabacco uccide 6 milioni di persone all’anno, l’alcool fino a 3,3 milioni, la mancanza di esercizio fisico 3,2 milioni di persone e l’eccesso di sale nel cibo 1,7 milioni. Con politiche adeguate si potrebbero orientare le persone verso stili di vita migliori.

Preoccupa anche l’obesità nei bambini, che sviluppano le malattie cardiovascolari, con ipertensione e artriti correlate. Attualmente 42 milioni i bambini con meno di cinque anni sono obesi nel mondo.

You must be logged in to post a comment Login