UA-72767483-1

L’Isis ha violato l’account su Twitter del Centcom Usa

Filed under Tecnologia

Un gruppo che dice di essere dell’organizzazione dello stato islamico ha preso il controllo dell’account su Twitter del Centcom, il comando militare americano in Medio Oriente.

Diverse cose sono state pubblicate dagli hacker, compreso un elenco con gli indirizzi di casa di alcuni ufficiali americani.

Uno striscione in bianco e nero con le scritte ‘CyberChaliphate’ e ‘i love you isis’ e un combattente mascherato sono apparsi sull’account e hanno sostituito il solito banner di Centcom.

Anche l’account di Centcom su YouTube è stato violato da un gruppo che afferma di essere di essere dell’Isis.

Il Centcom ha confermato l’hacking e ieri sera a entrambi gli account, che sono stati bloccati dal Comando militare.

Pare che nessuna informazione rilevante proveniente dai server o dai social media di Centcom sia stata comunque pubblicata.

Il Centcom, che sovrintende a tutte le operazioni militari in Iraq, Siria e Afghanistan, ha sede a Tampa nello stato della Florida.

Il Comando militare ha fatto sapere che vuole mettere in atto le misure appropriate per rispondere all’attacco.

You must be logged in to post a comment Login