UA-72767483-1

Dieta mediterranea e acido folico contrastano il cervico-carcinoma

Filed under Lifestyle, Salute

La dieta mediterranea potrebbe essere utile per prevenire alcuni tipi di tumore, secondo un nuovo studio fatto dai ricercatori del dipartimento di Scienze mediche, chirurgiche e Tecnologie avanzate “Gian Filippo Ingrassia” (Area Igiene e Sanità Pubblica) dell’Università di Catania.

In particolare, questa dieta, patrimonio dell’umanita dell’Unesco, oltre alle altre virtù già note, potrebbe essere utile per contrastare gli effetti dannosi degli inquinanti atmosferici, degli stili di vita scorretti, oltre a svolgere un ruolo centrale nella prevenzione del carcinoma alla cervice uterina.

Ad essere benefici sarebbero soprattutto l’acido folico e le altre vitamine del gruppo B, di cui la dieta mediterranea abbonda, comprendendo rilevanti quantità di frutta e verdura.

L’assunzione dei folati, relativamente al cervico-carcinoma, ridurrebbe il rischio di infezione nelle donne non infette, aumenterebbe la rapidità di guarigione naturale in caso di infezione e ridurrebbe anche il rischio di trasformazione neoplastica delle cellule dell’epitelio infetto.

Il cancro della cervice uterina è provocato dal papilloma virus umano (HPV). Troppi contatti sessuali con partner multipli, l’abitudine al fumo e il consumo di contraccettivi orali potrebbero contribuire allo sviluppo di questo tumore.

You must be logged in to post a comment Login