UA-72767483-1

Scoperto nuovo antibiotico efficace anche contro i superbatteri

Filed under Lifestyle, Salute

Un team di ricercatori della Northeastern University ha scoperto un antibiotico completamente nuovo, la teixobactina, capace di uccidere vari agenti patogeni, tra cui quei batteri che hanno sviluppato una resistenza agli altri farmaci.

La scoperta di questo antibiotico trovato nel suolo è stata resa nota sulla rivista ‘Nature’.

I ricercatori sperano di poter utilizzare questa nuova sostanza contro i “superbatteri” che stanno sviluppano rapidamente una loro resistenza alle terapie esistenti.

Per anni, i batteri del suolo sono stati una fonte importante per i nuovi antibiotici, ma dal 1960 la risorsa era stata largamente sfruttata. Ora, però, una nuova tecnica si potranno far crescere quei batteri, utilizzando un dispositivo, chiamato iChip.

La teixobactina si è rivelata in grado di debellare lo Staphylococcus aureus, il Clostridium difficile e il Mycobacterium tuberculous, batteri molto difficili da uccidere.

E’, inoltre, una sostanza, contro cui più difficilmente si potrebbe sviluppare la resistenza, dato che si tratta di una molecola che si lega ai lipidi e non alle proteine, come gli altri antibiotici.

You must be logged in to post a comment Login