UA-72767483-1

Migliora il paziente infettato dall’Ebola. Gli auguri di Napolitano

Filed under Lifestyle, Salute

Sta finalmente meglio, il medico catanese infettato dall’Ebola in Sierra Leone, ricoverato allo Spallanzani di Roma.

Dopo fasi altalenanti, scomparsa e ricomparsa della febbre, problemi intestinali e respiratori, per lui i sanitari iniziano a intravedere l’uscita dal tunnel.

“Le condizioni cliniche del paziente sono migliorate. Ha recuperato una buona autonomia, la prognosi rimane per ora riservata”, dice l’ultimo bollettino emesso dall’ospedale Lazzaro Spallanzani di Roma, sulle condizioni del medico di Emergency.

Ieri, il paziente aveva ricevuto anche la telefonata del Capo dello Stato. Lo ha reso noto lo stesso Quirinale, osservando che Giorgio Napolitano ha avuto “una cordiale ed intensa conversazione telefonica”, con il medico “per esprimergli solidarietà e auguri”.

“Il rischio al quale lei si è sottoposto merita l’ammirazione del nostro Paese”, ha detto il Capo dello Stato al paziente, dopo che, in queste settimane, si era tenuto informato sulle sue condizioni cliniche.

You must be logged in to post a comment Login