UA-72767483-1

Bere alcolici, anche occasionalmente, rovina il cervello

Filed under Lifestyle, Salute

Tra i giovanissimi è molto frequente bere nel fine settimana, il venerdì sera o il sabato, nella convinzione che ingerire alcuni bicchieri di alcol, una volta ogni tanto, non faccia male.

Ma non è così, secondo gli esperti. Bere molto, anche una volta ogni tanto, danneggia il cervello.

In chi ha meno di 25 anni, bere più di sei bicchieri di alcol in poche ore, anche una sola volta a settimana, riduce il volume dell’ippocampo, quella parte del cervello preposta all’orientamento e alla memoria.

A dirlo, il presidente della Società italiana di alcologia e direttore dell’Osservatorio alcol dell’Istituto superiore di sanità, Emanuele Scafato.

L’esperto riferisce che il 17% di tutte le intossicazioni alcoliche che giungono al Pronto Soccorso riguardano i ragazzi, spesso piccoli, che hanno solo undici, dodici anni, e sono vittime del ‘binge drinking’, l’abbuffata di alcolici episodica ma ricorrente.

Gli esperti sottolineano che il bere tanto, occasionalmente, ma in modo ricorrente, per i giovani è diventato un modo per aggregarsi e per fare parte di un gruppo. E’ una cattiva abitudine, che come l’assumere altre droghe, può nuocere gravemente allo sviluppo cerebrale.

You must be logged in to post a comment Login