UA-72767483-1

Torino: impiantato su bambino vaso sanguigno artificiale

Filed under Lifestyle, Salute

Importante intervento chirurgico all’ospedale infantile Regina Margherita della Città della Salute di Torino.

A un bambino che si chiama Yassir, il dottor Luca De Orsola e la dottoressa Gabriella Agnoletti hanno impiantato un vaso sanguigno artificiale.

E’ stato il primo caso italiano pediatrico di apertura totale di un vaso toracico per permettere la vita a un bimbo nato con una grave insufficienza renale.

Il piccolo, senza questo intervento, non sarebbe sopravvissuto a lungo. I grossi cateteri usati per la dialisi
gli avevano progressivamente causato l’occlusione completa dei vasi venosi centrali che portano al
cuore (giugulari, succlavie e femorali), che sono indispensabili per la sopravvivenza.

Così i medici hanno deciso di intervenire in questo modo.

L’intervento è riuscito e il piccolo Yassir, bambino torinese di origine maghrebina di 4
anni, presto potrà tornare a casa.

You must be logged in to post a comment Login