UA-72767483-1

Ebola: guarito a Ginevra il medico cubano infettato

Filed under Lifestyle, Salute

Un medico cubano che ha ricevuto il trattamento sperimentale per l’Ebola in un ospedale di Ginevra ha recuperato completamente e ha lasciato la Svizzera per riunirsi con la sua famiglia.

Felix Baez, 43 anni, è uno dei 256 cubani, tra medici e infermieri, andati in Africa per trattare i pazienti infettati dalla peggiore epidemia di Ebola, che ha ucciso più di 6.000 persone.

Dopo il suo arrivo a Ginevra, Baez aveva ricevuto il trattamento sperimentale ZMab, precursore del farmaco ZMapp, che è stato usato per trattare diversi pazienti negli Stati Uniti.

“Due giorni dopo stava già molto meglio”, hanno i medici che lo avevano in cura, aggiungendo che lo stesso farmaco era stato inviato a Roma per trattare un medico italiano, che stava combattendo contro il virus.

Felix Baez era stato ricoverato a Ginevra su richiesta dell’Organizzazione mondiale della sanità, che ha sede nella città, dopo che aveva contratto la malattia in Sierra Leone, uno tra i paesi più colpiti dallo scoppio dell’epidemia.

You must be logged in to post a comment Login