UA-72767483-1

Il succo di barbabietola utile contro l’ipertensione

Filed under Lifestyle

Ricca di nitrati, noti per i loro effetti ipotensivi, la barbabietola potrebbe essere un alimento utile per curare l’ipertensione.

succo.barbabietolaIl consumo di succo di barbabietola o di altri cibi ricchi di nitrati, potrebbe essere anche una buona opzione di trattamento complementare, secondo alcuni ricercatori britannici, che hanno pubblicato i risultati di un loro studio su Hypertension, la rivista dell’American Heart Association.

Lo studio, condotto dai ricercatori della Queen Mary University, dell’University of Exeter et del Kings College di Londra, incentrato sull’effetto dei nitrati sulla pressione nei ratti e nelle persone affette da ipertensione arteriosa, ha trovato che consumando circa un bicchiere di succo di barbabietola al giorno si riduce a breve termine la pressione sanguigna.

Lo studio è stato fatto solo su 15 partecipanti, dell’età media di 53 anni, a cui, casualmente è stato dato da bere 250 ml di succo di barbabietola o 250 ml di acqua.

Controllata la pressione del sangue ogni 15 minuti durante le prime 24 ore e poi ogni ora, è emerso che una dose relativamente bassa di nitrato ha provocato una diminuzione significativa della pressione arteriosa (sistolica e diastolica) di 11,2 mmHg (± 2.6) nel gruppo che aveva assunto succo di barbabietola. Dopo 24 ore, la pressione sanguigna sistolica era rimasta molto più bassa nel gruppo che aveva ricevuto il succo di barbabietola.

Altri studi più ampi e a lungo termine dovranno ovviamente confermare questi risultati.

Intanto, gli autori dello studio ricordano che i nitrati sono presenti in alcuni alimenti, tra cui la barbabietola, il sedano, la lattuga, gli spinaci.

You must be logged in to post a comment Login