UA-72767483-1

Lavorare di notte fa ingrassare

Filed under Lifestyle, Salute

La gente che lavora su turni, operando anche di notte, brucia meno energia nell’arco di 24 ore, rispetto a chi lavora solo di giorno. Ciò aumenta il rischio di aumento di peso e di obesità, secondo un nuovo studio condotto dall’Università del Colorado Boulder.

Le persone che lavorano di notte e che quindi mangiano quando i loro corpi sono biologicamente preparati per dormire, sono più inclini delle altre a mettere su chili e a diventare obese.

Il nuovo studio, pubblicato su Proceedings of National Academy of Sciences, per giungere a questi risultati ha coinvolto quattordici adulti sani.

E’emerso che i lavoratori su turni, anche se venivano garantite loro otto ore di sonno, utilizzavano meno energia giornaliera.

Gli esseri umani sono programmati per stare svegli (e mangiare) quando c’è la luce e per dormire quando è buio. In gran parte, l’orologio circadiano umano è impostato dall’esposizione alla luce solare.

“Il lavoro su turni va contro la nostra biologia fondamentale” hanno detto gli autori dello studio, che raccomandano ai turnisti, più che agli altri, una dieta sana, nonché una buona quantità di attività fisica.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login